Regolamento Concorso

Edizione 2018

Scarica il bando in formato PDF

ARTICOLO 1.
 CONDIZIONI D’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE


Le opere presentate, senza preclusioni di tipo o di stile, saranno considerate ammissibili per la partecipazione al Festival se completate dopo l’1 gennaio 2015 e se non presentate nelle precedenti edizioni. Per la sezione FICTION e ANIMAZIONE, la durata massima delle opere deve essere di 15’ (titoli di coda inclusi), per la sezione DOCUMENTARIO la durata massima è di 20’ (titoli di coda inclusi), mentre per la sezione JUNIOR-SCUOLA la durata dell’opera deve essere di massimo 10’ (titoli di coda inclusi). Le opere presentate non in lingua italiana o inglese dovranno essere sottotitolate in una delle due suddette lingue. Ciascun autore può concorrere con una sola opera.

Sono ammessi film già presentati o premiati in altri concorsi.

ARTICOLO 2. 
TERMINI E MODALITA’ D’ISCRIZIONE

L’iscrizione al Concorso, da corrispondersi per ogni opera presentata, ha un costo di: 

  • Early-bird: EUR 5,00 per coloro che effettueranno il pagamento della quota d’iscrizione entro il 31 luglio 2018
  • Normal: EUR 15,00 per coloro che effettueranno il pagamento della quota d’iscrizione dal 1 agosto 2018 al 31 agosto 2018
  • Late: EUR 25,00 per coloro che effettueranno il pagamento della quota d’iscrizione dal 1 settembre al 15 settembre 2018.

 L’iscrizione alla sezione JUNIOR SCUOLA è gratuita

I registi e film-makers interessati a partecipare dovranno inviare il seguente materiale, per ogni opera presentata:

  • link all’opera proposta;
  • la scheda d’iscrizione dell’opera compilata e firmata, in formato PDF (scarica il documento in formato .PDF o .docx);
  • liberatoria secondo le vigenti normative, con particolare attenzione agli studenti minorenni per la sezione JUNIOR SCUOLA (scarica la liberatoria);
  • da 1 a 5 fotografie di scena in formato jpeg di almeno 2 Mega Pixel;
  • 2 fotografie del regista in formato jpeg di almeno 2 Mega Pixel (facoltativo per la sezione JUNIOR SCUOLA, da sostituire eventualmente con foto della scuola);
  • link trailer del film (facoltativo);
  • locandina ufficiale del film in formato jpeg (facoltativo);
  • copia della ricevuta di pagamento della quota d’iscrizione.

Il pagamento potrà avvenire tramite

1) Paypal

2) bonifico bancario intestato a:

C/c intestato a:        GREAT Robotics S.r.l.s.
Banca:                      BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CASTAGNETO CARDUCCI
Agenza:                    Livorno
IBAN:                        IT46J0846113900000010556702
BIC:                           BBCDIT3C
Causale:                   PRFF2018 + titolo dell’opera presentata

La documentazione inviata non sarà restituita perché conservata presso gli archivi del Pisa Robot Film Festival a fini di studio, promozionali o per essere oggetto di altre rassegne, nel qual caso la Direzione prenderà accordi con gli aventi diritto.

ARTICOLO 3. 
INVIO DEL MATERIALE


Tutto il materiale di cui sopra dovrà essere inderogabilmente inviato entro il 15 settembre 2018 (23.59 CET) a pisarobotfilmfestival@gmail.com con oggetto: Iscrizione concorso PRFF2018 specificando la relativa sezione per la quale si intende concorrere e il titolo dell’opera.

ARTICOLO 4.SELEZIONE DELLE OPERE


L’organizzazione del PRFF comunicherà gli esiti della selezione tramite posta elettronica, all’indirizzo indicato 
dagli iscritti entro il 20 settembre 2018.

Gli autori prescelti dovranno inviare inderogabilmente entro il 25 settembre 2018, pena l’esclusione dal concorso, la copia del film da proiettare durante il Festival in formato .mov al fine di eseguire le prove tecniche. Il film potrà essere inviato tramite link via e-mail a pisarobotfilmfestival@gmail.com oppure su supporto digitale (per es. DVD, Memoria USB, SD card) al seguente indirizzo:

PRFF2018
Festival Internazionale della Robotica
c/o Officine Garibaldi
Via Vincenzo Gioberti, 39, ufficio no. 3
56124 Pisa (PI)
ITALY

Gli organizzatori si riservano il diritto di chiedere la sostituzione delle copie che a tale controllo siano inadeguate a una buona proiezione pubblica.

Le opere selezionate, ai fini dell’assegnazione dei premi, saranno suddivise nelle sezioni FICTION, ANIMAZIONE, DOCUMENTARIO e JUNIOR SCUOLA. La suddivisione sarà effettuata se ci sarà un numero minimo di 5 (cinque) concorrenti per ogni categoria, in caso contrario gli organizzatori potranno decidere di eliminare una o più sezioni mantenendo le opere in concorso e incrementando il “Premio Giuria Popolare” con le quote delle sezioni cancellate.

Ogni regista avrà a disposizione due pass nominali, validi per tutta la durata della manifestazione: uno personale e l’altro riservato a un suo eventuale accompagnatore.

Per la sezione JUNIOR SCUOLA ogni scuola avrà a disposizione 5 pass (1 per il docente e 4 per una rappresentativa della classe).

ARTICOLO 5.AMMISSIBILITA’

Le opere dovranno soddisfare le seguenti condizioni, pena l’esclusione dal concorso:

  • Adeguatezza al tema, durata massima e presentazione di tutto il materiale 
 entro i termini stabiliti.
  • il video non dovrà contenere materiale osceno, offensivo, inappropriato e non dovrà violare i diritti di privacy, copyright, marchi e/o diritti di proprietà intellettuale di qualsiasi persona o organizzazione. Il partecipante non dovrà usare materiali o elementi nel video che sono soggetti a diritti di terzi (ad esempio, stralci di altri film, immagini, audio, musica), a meno che il permesso non sia stato ottenuto prima della presentazione del video. Se il video conterrà immagini di minorenni, il partecipante dovrà ottenere il necessario consenso da parte dei genitori o tutori legali.
  • L’organizzazione si riserva il diritto, in qualsiasi momento durante il concorso, di rimuovere o squalificare qualsiasi video che non sia conforme ai requisiti e/o alle condizioni di partecipazione.
  • Con la partecipazione al Concorso i partecipanti accettano tutte le Regole e Condizioni del presente Bando ed esonerano l’organizzazione da qualsiasi responsabilità civile e patrimoniale per danni a persone o cose derivanti dalla partecipazione al Concorso oltre che per costi e/o spese per la produzione, l’uso, la perdita del video.
  • Sono ammessi film già presentati o premiati in altri concorsi.

ARTICOLO 6
. GIURIA


La Direzione del PRFF nominerà una Giuria per ogni sezione, con esclusione di chi abbia collaborato alla creazione delle opere in concorso o sia interessato alla loro utilizzazione. Le decisioni delle giurie sono incontestabili e inappellabili.

L’Organizzazione si riserva di disporre una giuria popolare quanto più varia ed eterogenea possibile nella sua composizione.

ARTICOLO 7. PREMI

La giuria di ogni sezione assegnerà i seguenti premi:

  • Primo Premio Assoluto “PISA ROBOT FILM FESTIVAL”: targa e borsa premio di EUR 500,00.
  • Miglior Innovazione Tecnologica (indipendentemente dalla sezione di appartenenza): targa “Miglior Innovazione Tecnologica” e premio di EUR 500,00
  • Sezione Fiction: targa “Miglior Fiction” e borsa premio di EUR 300,00
  • Sezione Documentario: targa “Miglior Documentario” e borsa premio di EUR 300,00
  • Sezione Animazione: targa “Migliore corto d’Animazione” e borsa premio di EUR 300,00
  • Sezione JUNIOR-SCUOLA: targa “Migliore corto Junior SCUOLA” e borsa premio di EUR 300,00
  • Premio Giuria Popolare: targa “Premio Giuria Popolare” e borsa premio di 150,00 EUR. Dedicato all’opera che riceverà il punteggio più alto da parte della giuria popolare.
  • Migliore Colonna Sonora originale (indipendentemente dalla sezione di appartenenza): targa “Miglior colonna sonora
 originale” e borsa premio di 150,00 EUR.
  • Miglior Regia (indipendentemente dalla sezione di appartenenza): targa “Miglior Regia”
  • Miglior Fotografia (indipendentemente dalla sezione di appartenenza): targa “Miglior Fotografia”
  • Miglior Montaggio (indipendentemente dalla sezione di appartenenza): targa “Miglior Montaggio”
  • Miglior Sceneggiatura (indipendentemente dalla sezione di appartenenza): targa “Miglior Sceneggiatura”

ARTICOLO 8
. CRITERI DI SELEZIONE

Ciascuna giuria si esprimerà sulla base dei seguenti criteri (ordine non rilevante):

  • Adeguatezza al tema;
  • Qualità della ricerca che il video riflette;
  • Rilevanza e impatto potenziale del messaggio;
  • Qualità della produzione;
  • Creatività e originalità complessiva del video
  • Livello di innovazione tecnologica rispetto a forma espressiva, tecnologia di realizzazione e fruizione.

ARTICOLO 9. 
PREMIAZIONE

I video finalisti saranno proiettati durante la giornata di premiazione del PISA ROBOT FILM FESTIVAL, che sarà annunciata sul sito e comunicata via e-mail a tutti i finalisti. Dopo la proiezione seguirà l’assegnazione dei premi e delle menzioni speciali. I premi verranno consegnati direttamente ai vincitori o a loro delegati.

N.B. La mancata presenza degli interessati (o delegati) implica la non attribuzione del premio.

ARTICOLO 10. CONTATTI

Per maggiori informazioni tecniche o ragguagli organizzativi scrivere a:

per rimanere aggiornati sulle novità vi consigliamo di seguirci sul nostro blog: